Oggetto: Conoscere un gioco per migliorare il tuo business.


Si spegne la musica:
resterai in piedi o prenderai tu la sedia?


Ti è capitato almeno una volta nella vita di giocare al gioco della sedia?

C’è la musica, tutti si muovono intorno in maniera spasmodica aspettando il momento in cui la musica si ferma, e bisogna a tutti i costi sedersi su una sedia il prima possibile.

Chi resta in piedi viene eliminato!

Non è certo il mio gioco preferito, anzi, l'ho sempre detestato, sopratutto quando venivo eliminato. Essere l'unico pirla che resta fregato, non è bello.

È il classico "tutti contro tutti".

Mi piacevano molto di più i giochi di squadra.
Nella squadra (con le giuste condizioni e partecipanti) si creano esperienze, si cresce insieme sia “sportivamente” che a livello personale.
Con il tempo poi ho realizzato quanto sia utile ed importante collaborare con altre persone e "fare squadra", anziché "giocare da soli contro tutti”.


Basta una semplice metafora per capirlo, quella della canoa:
se sei da solo, per arrivare al traguardo ci vuole molto più sforzo molto più tempo se hai a bordo altre persone che ti remano contro, semplicemente non vai da nessuna parte ma se hai una squadra e remate tutti insieme, si va molto più lontano e molto più velocemente
Questo vale ancora di più nel mondo del lavoro e del Business.

Durante i miei anni di lavoro ho partecipato in progetti di vari gruppi di aziende diverse, all’interno del consiglio direttivo di consorzio che fattura milioni di euro e, nonostante sia stato fortunato a trovare anche ottime persone...
…col tempo, lavorativamente parlando, questi gruppi poi iniziavano a diventarmi "stretti". Smettevo di crescere, non facevo più progressi.
Lavoravo sempre nello stesso mercato e con gli stessi clienti. Io non crescevo più e di conseguenza la mia azienda e la mia visione.
Quello che deve avere un gruppo per farti crescere professionalmente e in maniera costante, è la continua presenza di stimoli, interni ed esterni e proiezioni per il futuro.


Questi stimoli devono sempre essere presenti, altrimenti è solo questione di tempo e ti ritrovi “incastrato”.

Quando ho deciso di cambiare stile al mio modo di lavorare e diventare quindi un professionista, la musica in questo senso è decisamente cambiata.
Decisi di studiare e migliorare me stesso, conoscere sempre meglio il mio lavoro e i mercati esteri che mi circondavano e che circondano anche te, circondano tutti noi, compreso i tuoi concorrenti.

Agli esordi ero da solo.


Ma per fortuna ho creato una stretta collaborazione e relazione con imprenditori nazionali e internazionali, mi consideravano i loro socio in affari…ora la loro guida.

Grazie a questa collaborazione, sia io che le aziende che hanno deciso di farsi guidare, abbiamo fatto insieme cose che da soli non sarebbe MAI stato possibile fare, e raggiunto mete e risultati molto interessanti!
Comunque, a differenza di prima, che operavo da imprenditore singolo, con il gruppo o i gruppi di aziende, mi hanno permesso di crescere e nel frattempo io ho fatto crescere loro.
Perché sai, i gruppi e le opportunità per crescere devi cercarli o crearteli.

Devi scegliere un gruppo di persone in cui sia possibile condividere le esperienze,problematiche incontrate e le opportunità.


Se stai leggendo questa mail, e mi hai seguito anche nelle precedenti, immagino che uno dei tuoi obiettivi sia quello di far crescere la tua azienda, imparare ad operare nei mercati fuori dalla tua portata come singolo, conoscere e poi poter vendere nei mercati esteri. Per far ciò devi utilizzare il meglio del meglio come strategia per far emergere la tua attività.
Se vuoi conquistare da solo anche una piccola percentuale di mercato estero…
questo è un percorso, che se fatto da soli, è mooolto lungo e difficile.

Quello che posso fare per aiutarti in questo è invitarti a conoscere i segreti, essere guidato e rappresentato e se lo vorrai potrà diventare un habitat fertile. Anche se sono tanti paesi molto ricchi, nel contempo sono molto complessi e non è da tutti poter emergere e portare la propria azienda in uno stato superiore…


Potrai far parte di quegli imprenditori che si sono ritrovati esattamente nella stessa situazione in cui sei tu ora. Vado avanti verso la vittoria o aspetto la sconfitta?
La decisione ora sta a te!!!

Sono sicuro che non vuoi ritrovarti tra qualche tempo “incastrato” dentro la tua stessa azienda e dentro gli stessi problemi ed essere li da solo a fare un sacco di fatica, rimpiangendo occasioni perse come questa.



Quello che voglio dirti è che, se lo vorrai, avrai la possibilità di espandere la tua azienda non ti dico in modo veloce e sicuro da diventare milionario, ti prenderei in giro, e sarei come gli altri che da anni ci provano a…
In che modo?
Ci sono 2 canali principali attraverso i quali questo avviene:
1) Faccio da me…
sono quegli imprenditori che mettono su l’idea di internazionalizzare la propria azienda senza conoscere i principi base di come fare per vendere all’estero.
2) Faccio con te…
Questa è un’area riservata a imprenditori
che vogliono usare il potenziale del marketing, dello sviluppo e ricerca mercati, creata da chi giornalmente vive nel marcato dove si vuole fare business.
Sarai d’accordo con me che questa seconda opzione, sia quella ideale per chi vuole iniziare o potenziare la propria presenza all’estero.

Per estero ti parlo del Qatar, dove vivo, lavoro per la mia azienda e guido le aziende italiane a vendere i propri prodotti nell’ambito del tuo settore.
Oggi per estero ti parlo del Qatar, ma altro è già pronto per esserti presentato…

Non ti resta che agire.

Vai tu a sederti nella sedia degli affari prima che lo faccia il tuo concorrente!!!

La 3 cosa da fare, e ritengo quella fatale e quella di aspettare…

Per accedere a tutto questo (e molto altro) ti basta prendere con serio interesse questa lettera, ed iniziare…!!!…!!!


Sappi che anche i tuoi concorrenti vivono le tue stesse problematiche e che stanno cercando di uscirne fuori…
Ora bisogna vedere chi riesce a sedersi per primo sulla sedia dopo lo stop alla musica…

Se non sai di cosa parlo, ma sei curioso o vuoi saperne di più, rispondi con questa stessa mail, indicandomi quando vuoi essere contattato dove dedicheremo 30 minuti del mio e del tuo tempo e riceverai tante informazioni gratuite che altri impiegano mesi e mesi con svariati costi…

Tu puoi conoscerli in 30 minuti e a costo ZERO!!!


Ci sentiamo su Skype o sulla linea telefonica.

Ti aspetto!

Buon fine settimana e inizio della nuova.

Ciao


Nino Tomasino
Punto al Qatar
www.ntsinternational.com
facebook: Punto al Qatar
Tel +974 5049 0697
WhatsApp +39 328 9629269
Skype: tomasinonino